Sogno reale

Che pace.

Non sempre

apprezzo questa

coppia dorata

di sole

e nuvole,

che ora

risplende su

verdi colli

che inondano

la vista.

Perchè troppo spesso

chino il capo

sui miei piedi

mentre il mondo

attorno a me

è così speciale,

da quando

il sole sorge

a quando poi

incendia il cielo.

Però a volte io

mi spingo oltre tutto,

mi chiudo nel silenzio

e rifletto a lungo:

non voglio buttare via

la fortuna di poter

trovare magia nel semplice,

nel quotidiano di sempre,

nel cinguettio di passerotti

che saltano dai rami

all’erba umida cristallina.

Perciò adesso qui

mi lascio andare

a questo dono

che non pare

nulla di speciale,

ma che so

possa lavare via

ogni mia paura,

perché uno sguardo

poco più attento

mi donerà un

momento di sollievo

dalla vita che

spesso mi ferisce.

Ora qui

questa pace

mi disegna

una speranza

che prima,

da sorda,

non sentivo

bussare piano

al cuore,

che mai

ho ascoltato.

Però adesso

in silenzio

lo lascio

raccontare queste

dolci sensazioni,

che invadono

la valle,

i colli

e cielo

oro tramonto,

rosso passione,

semplice ma

sogno reale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...