Le mie voci

Sei ridicola.

Ti credi qualcuno

ma non sarai mai nessuno.

Tutto quello che

credi di possedere

in realtà non esiste.

Credi di essere speciale

ma non lo sei affatto,

sei solo mediocre.

Ti riempi la testa

di stupide convinzioni

soltanto per nascondere

la dura verità.

Sei sola,

nessuno ti ama davvero

né ti sostiene.

Nessuno ti guarda

con ammirazione,

perché nessuno

vorrebbe essere te.

Non sei piacevole

né stimabile.

Non hai talenti

né qualità.

Quelli che ti sorridono

in realtà non ti sopportano,

ridono di te

alle tue spalle,

mentre tu invece

sei convinta del contrario.

Sei un’illusa.

Tutte le confessioni

che hai fatto,

ora sono motivo di scherno.

Nessuno ti rispetta

né ti vuole bene,

tutti vedono i tuoi difetti

e ti deridono.

Non crederti originale

perché sei tutto il contrario.

Non sei intelligente,

ma anzi sei peggio

di tutti gli altri.

Sei superficiale

anche se fingi il contrario.

Stronza!

Insensibile!

Fai soffrire

anche gli amici

a te più cari,

e poi fingi

di essere la vittima.

Sei insopportabile.

Parli troppo,

non fai ridere,

ma anzi fai pena.

Ti prego taci,

non vedi che fai solo

pessime figure?

Non hai umiltà.

Brutta,

sei brutta!

Il tuo naso è grosso

e le tue labbra sono sottili,

hai troppe cicatrici

e macchie in viso,

non hai la pelle candida

né gli occhi grandi,

non sei femminile.

Guardati allo specchio:

non ti fai schifo?

Dovresti nasconderti.

Sei troppo grassa.

Deforme.

Ma quanto mangi?

Non ti vergogni?

Poi però piangi.

Debole e stupida,

ecco cosa sei.

Si vede che ti vergogni

di te stessa,

ed hai ragione

perché vali zero.

Non farai mai nulla

di grandioso

in tutta la tua vita,

resterai sola

e morirai dimenticata,

perché sei solamente

una delle tante.

Inutile fingere sicurezza

quando sei la prima

a farti schifo.

Ammettilo.

Lo sanno tutti

che sei ancora

una ragazzina insicura

e questo non cambierà mai.

Come te,

che resterai sempre

ferma in quel limbo

di delusione e tristezza.

Guardati,

guardati!

Cosa credi di fare?

Vivrai per sempre

in un’illusione,

vivrai insoddisfatta,

non coronerai i tuoi sogni.

Sei destinata a fallire,

ed hai già fallito.

Inutile impegnarsi,

non otterrai mai nulla.

Apri gli occhi,

stupida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...